Log in
Mercoledì, 29 Febbraio 2012 22:14

Ad Albano tutti in bicicletta...elettrica

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ad Albano tutti in bicicletta...elettrica "Ma dove vai bellezza in bicicletta, così di fretta pedalando con ardor? Le gambe snelle tornite e belle m'hanno già messo la passione dentro al cuor": recita così una canzone filastrocca tipica della primavera. Siccome  la primavera è vicina ad Albano si andrà in giro per due settimane proprio in bicicletta. Il Circolo Legambiente Appia sud, in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente, posizionerà infatti in piazza Gramsci biciclette elettriche che si ricaricheranno grazie a dei pannelli fotovoltaici posizionati sopra le rastrelliere.

I cittadini e i visitatori, dal 2 al 15 marzo, avranno quindi la possibilità di utilizzare per un’ora e gratuitamente le bici, girando il territorio in massima tranquillità e senza alcun impatto ambientale. Un nuovo modo per godersi la città e abbandonare la macchina utilizzando un mezzo di trasporto ecologico e salutare e per di più adatto anche ai meno allenati essendo le biciclette a pedalata assistita, particolarmente adatta alle nostre zone collinari.

Biciclette elettriche - L'iniziativa presto in altri comuni

«Promuovere sistemi di movimento alternativi – afferma l’assessore all’Ambiente Claudio Fiorani – serve a sensibilizzare la cittadinanza e far comprendere che un sistema diverso di mobilità esiste e va utilizzato. In più, la presenza di pannelli fotovoltaici aiuterà a pubblicizzare anche forme di energia differenti e attente alla tutela ambientale».

Il progetto, poi, si sposterà anche nei Comuni limitrofi che hanno aderito, come Albano, al Patto dei sindaci, il principale movimento europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori.

- Francesca Ragno -

Letto 853 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Ottobre 2012 15:56

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.