Log in
Venerdì, 26 Febbraio 2010 10:13

Il Ponte di Ariccia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ponte AricciaIl Ponte di Ariccia è un viadotto stradale a tre ordini di archi, costruito a metà del 1800 dall'architetto Bertolini per volere di Papa Pio IX. Bertolini seguì personalmente i lavori per la costruzione del ponte facendo innalzare 4 colonne di travertino alle estremità del ponte come a ricordare le pietre miliari romane di via Appia Antica. Lo scopo essenziale della costruzione di questo ponte era di collegare la...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ponte di Ariccia...Via Appia tra Ariccia ed Albano. I lavori finirono nel 1854, anno in cui venne inaugurato.

Il ponte subì importanti crolli, il primo si verificò precisamente il 1 febbraio 1944 durante la seconda guerra mondiale, in seguito al bombardamento tra inglesi e americani di Ariccia e Albano Laziale, durante il quale venne danneggiato anche l'adiacente

 

Palazzo Chigi. La ricostruzione del ponte, e quindi delle colonne di travertino, fu realizzata dall'architetto Alessandro Batocchi e si concluse nel 1947.
Solo 15 anni più tardi si verificò una nuova frana del ponte, questa volta nella parte centrale, che venne subito ricostruita e bonificata.

Negli ultimi decenni il ponte è stato oggetto di molti suicidi, per la sua considerevole altezza, ed è proprio in seguito a queste azioni disperate che è stato etichettato come "ponte dei suicidi"; L'ANAS per evitare altri spiacevoli episodi ha apposto nel 2000 delle barriere in tensostruttura lungo tutto il ponte.

Bisogna però riconoscere che la sua altezza di ben 72 metri, ci regala un vista spettacolare su Vallericcia, con la pianura pontina da un lato e Parco Chigi e Monte Cavo dall'altro.

 
 
Alberigi Manuela

 
Letto 2207 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Dicembre 2014 10:33

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.