Log in
Lunedì, 11 Marzo 2013 16:54

L’Inutil Precauzione ovvero IL BARBIERE DI SIVIGLIA

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo il favorevole riscontro avuto alla prima di Velletri, il 17 marzo, presso il teatro “DON BOSCO” sala Bazzi in via Aldo Moro, a Castel Gandolfo, andrà in scena lo spettacolo “L’Inutil Precauzione ovvero IL BARBIERE DI SIVIGLIA”.  Questo spettacolo nasce dall’incontro di alcuni ragazzi, avvenuto presso il Teatro Aurora di Velletri. Uniti da una passione per il teatro e da una voglia di fare non comune, sono riusciti ad ottenere un eccellente risultato, che ha entusiasmato il folto pubblico presso il teatro di Velletri. Si cimentano nuovamente, sperando di ottenere lo stesso risultato.

Il testo dello spettacolo basato sull’opera di Pierre-Augustain Caron de BEAUMARCHAIS, vuole essere un omaggio all’incontro di due grandi, infatti, seppur recitato in prosa, è stato impreziosito con l’esecuzione dal vivo di tutte le romanze più importanti composte di Gioachino Rossini.

I ragazzi, coordinati dal regista Catese Maurizio, sono riusciti abilmente a non fare delle copie dei grandi ma a far proprio il personaggio, dal nobile follemente innamorato di Rosina, CONTE ALMAVIVA (Simone Lenci), alla seppur docile ma al contempo smaliziata ROSINA (Alessandra Mandatori), l'innamorato della sua dote piuttosto che della stessa Rosina il dottor DON BARTOLO (Antonio Petrilli), l'intrigante e traffichino prete DON BASILIO (Emanuele Germani), la governante insofferente BERTA (Nathascia Pontecorvi), al servo pigro e dormiglione AMBROGIO (Maurizio Catese), al notaio (Luciano Ascenzi) sempre pronto ad obbedire a Don Basilio per una lauta ricompensa,per finire con FIGARO (Christian Pontecorvi ), barbiere, factotum pronto a far tutto per quel “ metallo “ chiamato oro. 

Un ringraziamento particolare va alla persona che direttamente e indirettamente ha permesso che questo accadesse GUGLIELMO BONGIANNI, sempre presente nel cuore di questi ragazzi, che non smetteranno mai di ricordarlo ogni volta che saliranno su un palcoscenico.

L’intero ricavato della serata sarà devoluto alla   A.F.D.E.L-ONLUS ,per la realizzazione del “PROGETTO VACANZE ASSISTITE” per i ragazzi diversamente abili.

A.F.D.E.L. - ONLUS e Cornelia de Lange  collaborano da anni alla organizzazione di iniziative socio-culturali,sportive e ricreative sempre e comunque volte a realizzare progetti concreti di sostegno alle persone diversamente abili. Ad esempio per il 1° maggio stanno organizzando il 14° TROFEO CDLS-AFDEL. Nel verde di un invidiabile contesto quale il Parco Archeologico degli Ibernesi di Castel Gandolfo,si svolgono le gare podistiche di bambini e ragazzi,le arrampicate, i tornei a squadre ecc..  inoltre,la presenza di stand gastronomici offre la possibilità a tutti di trascorrere l’intera giornata all’aria aperta rispettando così anche la tradizione.

teatro2

Letto 1172 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Novembre 2014 17:45

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.