Log in
Giovedì, 17 Settembre 2009 00:00

La prima cassetta postale di Castel Gandolfo

Scritto da  Roberta
Vota questo articolo
(0 Voti)

La piazza, chiusa sul fondo del piazzale del palazzo pontificio è dominata dalla mole della Chiesa di San Tommaso da Villanova, conserva infisso sul muro, accanto all'ufficio postale un singolare monumento, rappresentante un grande primato della cittadina di Castel Gandolfo: la prima cassetta postale del mondo. Oggi questa è un rettangolo di marmo con una piccola fessura...

...sul quale, ad eleganti lettere, è inciso: “Buca della corrispondenza”. Pur trattandosi della prima cassetta postale del mondo l'attuale targa di marmo non è però l'originale, che venne istituita da un apposito consiglio comunale il 23 novembre del 1820. L'idea di questa prima cassetta postale per la corrispondenza fu del consigliere comunale Angelo Antonio Iacorossi che per questo motivo si è guadagnato il posto d'onore nella storia della corrispondenza. Questa particolare curiosità è sicuramente un motivo in più, per un eventuale turista, per visitare la caratteristica cittadina di Castel Gandolfo.

Letto 2583 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Novembre 2014 18:00

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.