Log in
Martedì, 07 Giugno 2016 09:41

Intervista a Dario Marini In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La redazione di Guida Castelli Romani oggi si occuperà di un locale diverso dagli altri “Four Roses”, un esempio di fashion e romanticismo.

Iniziamo con lo scoprire la sua singolarità: questo pub rende particolare per l’accoglienza e la qualità del cibo, un locale dove non mancano la cortesia e la professionalità per chi vuole qualcosa di diverso; non è vero che i giovani non lottano, abbiamo un esempio di guerriero Dario Marini accompagnato dal motto “darei la vita per non morire” conosciuto già come cantante cresciuto a Genzano di Roma, a 29 anni con la sua voglia di vincere e dominare qualsiasi impresa, decide di dar vita a Four Roses con il suo socio Alessandro.

Come consuetudine chiediamo al nostro “ospite” di raccontarci come ha deciso di iniziare la sua attività e qual è il messaggio che vuole trasmettere ai giovani e non solo che vogliono venire a scoprire la sua attività:

“un’attività come questa volevo già aprirla cinque anni fa, volevo il meglio ed ho aspettato collezionando consigli e spunti per prendere finalmente la decisione di mettermi in proprio insieme ad Alessandro e realizzare il desiderio di avere un mio locale che fosse un qualcosa di nuovo in questa zona; la mia filosofia è qualità da tutti i punti di vista infatti proponiamo piatti raffinati e particolari come la scottona alla bavarese, tutto rigorosamente cotto e servito sulla pietra per gli amanti della carne ne troverete sempre di prima scelta”

Parlando di peculiarità chiediamo al nostro intervistato qual’è il fiore all’occhiello:

“sicuramente il Mojito, da noi troverete una sorprendente varietà con ben 18 tipi tra cui scegliere, il più richiesto è il Mojito al cioccolato. Per chi vuole un cocktail oltre a quelli già presenti sul listino, personalmente mi occupo di sperimentare e consigliare ulteriori drink; prestiamo molta attenzione alla presentazione dei cocktail e tutti vengono elaborati a seconda delle esigenze del cliente”

In occasione di questo incontro noi di Guida Castelli Romani abbiamo ovviamente testato personalmente alcuni dei suoi cocktail tra cui il già citato Mojito al cioccolato che non ha deluso le nostre aspettative e un favoloso Sex On The Beach, consigliamo a tutti di venire a scoprire questo locale, i suoi cocktail, i suoi simpaticissimi proprietari e molto altro.

Infine abbiamo chiesto al nostro Dario quali altre iniziative propone:

“Al Four Roses, una volta al mese organizziamo la serata cabaret con cena a buffet inclusa e un ospite di successo della televisione italiana. La qualità paga!”

Tra i lettori di Guida Castelli Romani ci sono tanti giovani che vorrebbero trovare un locale particolare, diverso dagli altri dove trascorrere una serata tranquilla un po’ diversa dal solito. Giovani! Four Roses fa al caso vostro, fateci un salto!

Ringraziamo Dario Marini per aver partecipato alla nostra rubrica, facciamo un grande in bocca al lupo a lui e ad Alessandro per questa loro nuova avventura e ci auguriamo che possano essere un esempio per i giovani affinché non smettano mai di inseguire i propri sogni.

Le interviste di Guida Castelli Romani vi danno appuntamento alla prossima pubblicazione e ,magari i prossimi potreste essere proprio voi.

Ionela Polinciuc

Letto 1401 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Giugno 2016 08:35

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.