Log in
Venerdì, 03 Giugno 2016 08:39

Rock per un bambino In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Rock per un bambino, l'ottava edizione. Ricavati soldi anche per l'ospedale di Genzano

 

L'ideatore, il cantante Luca Guadagnini, ha sempre collaborato con associazioni di volontariato fino al 2009 quando, con sua moglie Genni, ha realizzato con grande impegno la manifestazione in ricordo della loro piccola Aurora, prematuramente scomparsa a causa di un tumore infantile. "Rock Per Un Bambino" comunica che è stato effettuato bonifico di € 15 mila a favore del Reparto di Neonatologia Medica e Chirurgica del Bambino Gesù per la ricerca della sindrome da intestino corto. Il ricavato della serata di rock per un bambino con contributo anche della partita è stato di € 18374 che verrà così suddiviso: 15 mila al citato reparto (già bonificati) ed i restanti 3374 li metteremo a disposizione per la neonatologia dell'ospedale di Genzano. Chiaramente seguirà altro bonifico.

Con la presenza degli organizzatori e del Sindaco Flavio Gabbarini, Rock per un bambino rappresenta un'importante evento nazionale di beneficenza in favore dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma ed in particolare del Reparto di Neonatologia Medica e Chirurgica - Padiglione Pio Xll, dove Aurora ha trascorso gran parte della sua breve vita ed ha come scopo principale quello di sensibilizzare persone, enti, associazioni, ed istituzioni rispetto alle difficoltà che affrontano quotidianamente le famiglie dei piccoli bambini malati.

Luca Guadagnini ringrazia come sempre la manifestazione, per la quale sono stati finora raccolti circa 133.000 euro.

Ionela Polinciuc

fonte: CastelliNotizie

Letto 1116 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Giugno 2016 09:49

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.