Log in
Venerdì, 25 Febbraio 2011 18:31

Presentazione del libro "L'Altalena del Sogno. Emozioni e Meraviglie nei mari del mondo"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sabato 26 febbraio 2011 alle ore 18,30 nella Sala Consiliare del Comune di Ciampino,  il Sindaco Walter Perandini, l'Assessore alla Cultura Mauro Testa,il biologo-giornalista Angelo Mojetta e il Presidente  dell'Accademia Internazionale delle Scienze e delle Tecniche Subacquee Francesco Cinelli presenteranno  il libro "L'Altalena del Sogno. Emozioni e Meraviglie nei mari del mondo" del  fotografo e "Artista del mare" Tridente d'oro, Alberto Muro Pelliconi,  e verrà  inaugurata la sua Esposizione Fotografica nella Sala Convegni in viale del Lavoro 59...

Alberto Muro Pelliconi: Biografia

Nato a Imola il 15 settembre 1949, studia a Faenza dove avviene la sua formazione artistica. Dal 1969 vive a Ciampino -  Roma. Il grande interesse per la fotografia lo porta, giovanissimo, a compiere innumerevoli esperienze legate a questa attività.

Pubblicista e fotografo subacqueo di fama internazionale, con le sue immagini ha ottenuto moltissimi riconoscimenti,  vincendo prestigiosi premi nelle più importanti  manifestazioni, per citarne alcuni: il Nikon Photo Contest, le Biennali di Lugano e Palermo, il Campionato del Mondo di Fotosub 1990,  il  Festival Mondiale dell'Immagine Subacquea di  Antibes, entrando a far parte dell’esclusivo club “Prima” riservato ai più grandi fotografi del mondo, per  due volte miglior fotografo nel "J. Dumas – Cmas”, varie edizioni dell'International Photographic Underwater di Los Angeles, il World Photo Contest dell'UNESCO in Giappone.

La grande passione per il mare lo ha impegnato fin dagli anni ‘80 a dedicarsi quasi interamente alla fotografia subacquea, viaggiando alla continua  scoperta ed esplorazione di fondali e vita sottomarina nei mari del mondo.

Collabora con riviste specializzate italiane e straniere, che pubblicano i reportages dei suoi viaggi. Il suo portfolio è apparso su molte riviste, ha pubblicato su : Mondo Sommerso, Il Subacqueo, Nautica, Airone, Il Sole 24 ore, Repubblica, Archeologia Viva, Uk Diver, Asia Diver, Israel Diver, Class, Maxim, Men’s Health, Oktonyc di Mosca: Sue immagini sono apparse su libri, quali le collane White Star, Profondamente,Corso di Apnea,  Apnea, Micra.   Collabora con diverse agenzie fotografiche  e  tour operator. Dal 1990 è testimonial del marchio Technisub,  Diveross.

Conosciuto anche come " L'ARTISTA DEL MARE" ,per la considerevole produzione che ha per tema il Mondo Marino : i grandi dipinti, le ceramiche, gli acquarelli, le sculture in plexiglass; le "Fotosculture" con le quali presenta alle esposizioni le sue foto, come se immerse in un'onda azzurra; i” Gioielli del Mare”, una preziosa collezione in oro e platino, ideata per presentare i grandi animali del mare  montati con perle nere di Tahiti.

Ha disegnato i loghi per i nuovi diplomi della CMAS, ideato e realizzato numerose sculture per  premi, trofei e  riconoscimenti per vari Enti tra i quali DAN Europe, Rassegna di Ustica, Archeologia Viva .

Presente dal 1990 nel panorama internazionale della subacquea, ha esposto le sue immagini fotografiche  e le sue creazioni artistiche nelle più importanti manifestazioni e Festival in Europa e in Giappone, conquistando una notorietà che lo caratterizza in modo innovativo e originale nel vasto campo del mondo  dell’Immagine.

Dal 1996 componente del team, durante i record, in qualità di fotografo personale di Umberto Pelizzari, del quale sono apparse molte immagini esclusive su riviste, libri e pubblicazioni in Italia, Francia, Germania, Spagna,Giappone, Stati Uniti.

Dal 2002 è presente nelle giurie più importanti nazionali ed internazionali di fotografia subacquea tra le quali il “Festival mondiale dell’immagine subacquea di Antibes” e “ Eilat Redsea Competition” in Israele. Il 9 luglio 2010 in occasione del cinquantenario , gli viene conferito il “TRIDENTE D’ORO” per le attività divulgative artistiche subacquee, riconosciuto come il Nobel per le attività subacquee ed entra a far parte dell’Accademia Internazionale delle scienze e tecniche subacquee.

Lavora con Teresa Anna Coni, sua moglie dal 1970, sempre accanto a lui quale preziosa ispiratrice, collaboratrice, modella e assistente, “subacquea per amore”, scrive i testi dei loro reportages di viaggio, compie le ricerche,  cura le relazioni e l’organizzazione dei diversi eventi.

Letto 1288 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Novembre 2014 11:07

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.