Log in
Giovedì, 11 Agosto 2011 13:16

Tonnellata di cocomero a Marino

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

E’ una tradizione che ha radici lontane quella che il Comitato di Quartiere Villa Desideri tornerà a proporre per martedì 16 agosto prossimo, in via Marcantonio Colonna, a partire dalle ore 20.30.
In quell’occasione i marinesi e i turisti che visiteranno i Castelli Romani durante la settimana di Ferragosto si ritroveranno per vivere e gustare insieme la “Tonnellata di Cocomero”, l’annuale festa dell’estate con dolci sorprese e tanta musica fresca fresca.

La manifestazione, giunta alla sua 18^ edizione, gode del patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Città di Marino. A riscoprire l’antica usanza marinese e proporla, nel giorno successivo a Ferragosto, è stato Marcello Pelosi, presidente del comitato Villa Desideri, traendo spunto dagli antichi racconti popolari.

Tonnellata di Cocomero - Le origini della manifestazione

Secondo la leggenda, infatti, nel XVII secolo la città fu invasa da una terribile pestilenza, improvvisamente cessata il 16 agosto 1656, giorno dedicato a San Rocco al quale, per devozione, venne dedicata una chiesetta, distrutta poi dai bombardamenti del 1944 nella seconda guerra mondiale. Da qui l’usanza degli antichi abitanti di Marino di recarsi il 16 agosto, in segno di ringraziamento, nella zona dove sorgeva l’antico tempio celebrando insieme la festa dei cocomeri.
Nel corso della serata, avrà luogo il concerto del gruppo musicale “1861-2011 – Viva l’Italia” a cui, alle ore 23, seguirà uno spettacolo pirotecnico a sorpresa.

Letto 1109 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Novembre 2014 11:05

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.