Log in
Martedì, 15 Maggio 2012 14:41

A Monte Compatri gli scienziati diventano fotografi

Scritto da  Francesca Ragno
Vota questo articolo
(0 Voti)

Quando la scienza diventa fotografia e quindi arte: così si può riassumere  lo spirito della mostra collettiva che dal prossimo 18 maggio verrà allestita a Monte Compatri dall'associazione fotografica Controluce dove 7 scienziati dei Castelli Romani esporranno i loro scatti  presso il Controluce Point per due giorni fino a domenica 20 maggio. La mostra è un percorso che mette in evidenza com'è il mondo visto attraverso l'obiettivo di una macchina fotografica, se l'occhio che lo guarda è quello di uno scienziato. 

Ad accomunare gli artisti coinvolti in questa collettiva fotografica oltre all'estro e alla creatività, ci sono la passione per la ricerca scientifica, un titolo di "dottore" o l'impegno professionale con l'Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente e per l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, che ha una propria sede proprio a Frascati.

Mostra Fotografica Monte Compatri - Tutte le informazioni

La mostra è promossa dall'Associazione Photo Club Controluce, in collaborazione con i Cral ENEA - Frascati e INFN – Frascati e verrà inaugurata venerdì, alle 15.30, presso la sede dell'associazione in via Giovanni delle Bande Nere, 1. Sette i forografi - scienziati che esporranno le loro opere:  Lucilia Adriani, Simona Blasi, Stefano Cerioni; Claudio Poggi; Fabrizio Poggi; Daniele Tullio; Vinicio Tullio. Questi gli orari di apertura della mostra: venerdì 18 dalle 16 alle 20; sabato 19 e domenica 20 dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. L'ingresso è gratuito.

Letto 1003 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Novembre 2014 11:17

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.