Log in
Giovedì, 02 Dicembre 2010 12:52

A Nemi presentazione del libro del professor Silvio Berardi dal titolo "L'Italia Risorgimentale di Arcangelo Ghisleri"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Associazione dei nuovi Castelli Romani, conosciuta sul territorio dei Castelli Romani, perché in sinergia con le Amministrazioni comunali, si impegna nel realizzare eventi culturali e campagne gratuite di prevenzione a sostegno della cura della salute, ha in programma, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, di presentare a Nemi il libro del professor Silvio Berardi "L'Italia Risorgimentale di Arcangelo Ghisleri". L'opera del professor Berardi, docente di Storia contemporanea presso l'università delle Scienze umane "Niccolò Cusano" di Roma, descrive nell'ampio dibattito sul Risorgimento, il pensiero dell'intellettuale lombardo Ghisleri.

L'iniziativa, organizzata in collaborazione con il Comune di Nemi, ha ricevuto il patrocinio della Regione Lazio, del Parco dei Castelli Romani e della facoltà di Scienze politiche dell'università "Niccolò Cusano". La stessa si terrà giovedì 2 dicembre a partire dalle 16:30 e sarà ospitata nella sala Minerva di palazzo Ruspoli. Interverranno come relatori docenti di Storia di diverse università romane. Aprirà i lavori la Professoressa Maria Paola Pagnini, Preside della facoltà di Scienze politiche dell'università "Nicolò Cusano".

L'appuntamento del prossimo 2 dicembre a Nemi sarà la prima tappa delle diverse iniziative che l'Associazione dei nuovi Castelli Romani, presieduta da Ettore Pompili, ha intenzione di organizzare sul tema dell'Unità d'Italia. Lo stesso giorno prima dell'inizio dei lavori, l'Associazione dei nuovi Castelli Romani ed il Comune di Nemi, inaugureranno alle 16 la mostra personale della pittrice Angela Caso che sarà ospitata presso le Scuderie di palazzo Ruspoli dal titolo "Insights". La stessa resterà aperta nei giorni 2, 3, 4 e 5 dicembre dalle16:30 alle 19:30. «Desidero solo esprimere i miei più sentiti ringraziamenti all'Associazione – ha detto il professor Silvio Berardi – che ha permesso la presentazione del libro. Credo sia importante che in questo periodo di celebrazioni possano essere ricordati alcuni valori del Risorgimento troppo spesso dimenticati: lo spirito repubblicano e mazziniano, la fedeltà all'ideale, l'intransigenza etica di coloro i quali morirono per la patria».

Letto 1422 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Novembre 2014 11:43

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.