Log in
Giovedì, 17 Settembre 2009 00:00

Montecavo e l'antica Via Sacra

Scritto da  Roberta
Vota questo articolo
(0 Voti)
Montecavo, situato nei Castelli Romani aveva al tempo dei romani una ben più alta considerazione rispetto a quella che gli si dà attualmente. L' antico popolo Italico aveva innalzato un santuario dedicato a Iuppiter Latialis (Giove Laziale) rendendo tutta l'area sacra, e quindi intoccabile. La via che portava al tempio di Giove è la Via Sacra o Trionfale, che attraverso...

...il fitto bosco di Montecavo, veniva raggiunta in pellegrinaggio per raggiungere il santuario di Giove, era percorsa anche da imperatori e condottieri romani che si recavano nel luogo per ingraziarsi e per porgere l'auspicio quando ricevevano il mandato. Giove era anche simbolo di virilità maschile per questo sul percorso della Via Sacra sono presenti simboli fallici che indicano la strada. La Via Trionfale o Via Sacra viene datata circa nel VII secolo Avanti Cristo. E' uno dei monumenti meglio conservati, la strada è rimasta tutta lastricata con basoli di selce è larga circa 2,60 metri e mantiene tutt'oggi tratti ancora perfettamente integri. In origine la Via Sacra partiva da Ariccia, seguiva la sponda est de lago Albano, e quindi saliva fin sulla cima di Montecavo. Oggi l'unica pecca per questo meraviglioso pezzo di storia è che la cima di Montecavo è abbruttita dai tralicci di alcuni ripetitori ed altre costruzioni poste sulla vetta.


Letto 3844 volte Ultima modifica il Giovedì, 13 Novembre 2014 15:56

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.